Quaderno degli Appunti 28 Ottobre 2019

Regali di Compleanno – Birthday Gifts

Regali di Compleanno - Birthday Gifts

Ci sono regali di compleanno belli, ci sono quelli brutti e poi quelli “ma nooo, non dovevi!!!” Poi c’è la tecnica gift to myself e il compleanno si salva!

Ho capito di essere invecchiato quando al mio compleanno tutti gli invitati si sono messi intorno alla torta per scaldarsi le mani.

George Burns

Quest’anno saranno 43 e come sempre festeggio il mio compleanno iniziando a farmi dei regali con qualche settimana d’anticipo. Vuoi mettere se poi i corrieri fanno ritardo? Sia mai.

Vero che faccio gli acquisti con un bel po’ di anticipo ma anche vero che me li incarto per bene, li infiocchetto tutti per poi spacchettarli solo il giorno del compleanno come un bimbo eccitato e divertito.

Pensate che sia patetico tutto ciò? Forse. Ma non è forse peggio non ricevere nulla o ancora peggio ricevere regali di dubbio gusto, provenienza e uso?

Oggetti così brutti, così osceni, che se i ladri entrassero a casa, ti lascerebbero 50 euro per il dispiacere. Io ho provato anche a portarli al mercato delle pulci, ma non li hanno voluti trattare e la signora è diventata cieca. Coincidenze? Non credo! E la volta che li ho gettati, di notte senza essere visto, il giorno dopo li ho ritrovati con sopra il cartello “la sporcizia tienila a casa tua!!”

Ho deciso così di adottatare la tecnica del gift to myself, seleziono due o tre cose, mi scelgo la carta regalo in mood e aspetto con ansia di aprirli!

Quest’anno ho optato per dei regali di compleanno fashion beauty, in perfetta sintonia con il mio nuovo percorso di crescita e cambiamento I’ll Be Like a Swedish

  • la linea beauty SKOG della Skandinavisk, la linea che esalta la Calma della foresta boreale
  • della Happy Socks il box regalo Swedish Edition, tre paia di calzini a tema svedese, con il cavallo Dala, il Kurbits e l’Alce multicolore.

Per la cena di compleanno ho già prenotato da Pappa Sven, il ristorante svedese piú cool della città di Barcellona.

SKOG, la calma della foresta boreale

Le foreste boreali coprono metà del territorio scandinavo e il profumo della foresta fa parte della giornata di ogni svedese. SKOG è quell’aria fresca che si respira la mattina presto quando ancora la nebbia mattutina rendo tutto ovattato. Le essenze di abete rosso e di pino si dissolvono tra quelle di mughetto di bosco, muschio e di cuoio invecchiato.

You Might Also Like

Leave a Reply