Qualcosa su di me e sul blog!

Dove ti vedi tra 5 anni? I'll Be like a Swedish

Una buona risata allunga la vita – Ett gott skratt förlänger livet (Proverbio svedese)

 

Ho capito, un po’ a fatica, che nel minimalismo posso essere sereno e godermi tranquillamente quello che la vita mi offre; non ho bisogno di orpelli e ninnoli vari a fare da contorno, servono solo a confondermi. La strada per trovare il giusto equilibrio e liberarmi del superfluo – mentale, fisico e materiale, è sempre in salita e irta di ostacoli e piena di tentazioni. Ma con una adeguata strategia e le giuste dritte sto ottenendo ottimi risultati. Di tutto questo percorso minimalista che sto testando personalmente su me stesso ne parlo volentieri nel blog, condividendo suggerimenti e consigli.

 

Scrivere è una sana valvola di sfogo. Scrivo post sui miei pensieri, sui i traguardi che sto raggiungendo, delle strategie che applico e degli strumenti che uso per uno stile di vita più equilibrato e minimal. Scrivo anche di come da autodidatta sforno torte, di come imparo a fotografare e su come mi esercito sulla scrittura creativa. Mi sono creato in casa un mio angolo perfetto per scrivere e per farlo bene. Se non uso una vecchia macchina da scrivere, scrivo tranquillamente a mano pile e pile di fogli!

 

Mi piace vivere gli attimi in fotografie che poi dispongo in linea 3 per 3 con le parole. Prediligo fotografare l’essenziale, con sfondi chiari dove il bianco è il “colore” forte, editando con toni freddi e desaturati. Le piante, le tavole apparecchiate per la colazione e i dolci che strabordano di burro sono tra i miei soggetti preferiti! Con un percorso da autodidatta sto facendo esercizi di fotografia creativa per mettere alla prova la mia fantasia e per imparare ad osservare da punti di vista differenti.

 

Come tanti di noi, ho tanti sogni nel cassetto che aspettano di essere vissuti. Come quello di scrivere piccoli racconti alla Agatha Christie; per questo mi perdo facilmente nel fantastico mondo dei romanzi gialli all’inglese che divoro molto velocemente sempre alla ricerca della giusta soluzione. E chissà che non ci riesca un giorno, magari tra un delitto e l’altro!

 

Per semplificarmi il trascorrere quotidiano e per mettere in ordine i numerosi e vari appunti che prendo, ho imparato a creare le Liste e le Note. Queste liste e note, organizzate per punti elencati, divise in cartelle ed argomenti, sono strumenti pratici e funzionali che permettono di riparmiare tempo e denaro, avere sempre tutto sotto controllo e di vivere uno stile di vita più minimal. Dopo aver conosciuto, amato e studiato il metodo del Bullet Journal di Ryder Carroll frequentando diversi workshop e laboratori in Italia e all’estero, ho sviluppato il mio personale metodo che più si avvicina alle mie necessità; metodo che come una pianta va nutrito per farlo crescere.

 

Per poter fare tutto questo senza “sbarrellare” nella mia dispensa sono sempre disponibili le girelle di liquirizia, la cioccolata da fare in tazza e tutti gli ingredienti necessari per la bundt cake al latte e per gli smørrebrød, i tipici panini danesi farciti con burro e salmone! Non sono certo un food blogger ma con piacere condivido le ricette che faccio!

 

In pratica, staziono felice in un paradosso; vivere in un mondo essenziale, folle e caotico! Nel tempo, mi sono creato un mio personale slogam, che rispecchia in pieno il mio essere:

 

Non c’è logica in quello che faccio, figuriamoci su quello che fotografo, scrivo e creo!

 


Possiamo collaborare insieme?
Incontriamoci e vediamo!