I'm Addicted to, To do List
Leave a comment

To do List – La Lista in 5 punti per recensire un libro

Mi sono creato una lista in 5 punti su come fare una buona recensione dei libri in modo da risultare professionale, pratico ed efficace e per non perdere mai di vista l’obiettivo della recensione stessa; raccontare qualcosa di più sul libro senza essere scontati e banali!

Oh dunque! Per la gioia delle case editrici, italiane e straniere, quando mi butto su un progetto, nel mio caso quello della cucina nordica/scandinava, non trovo pace fino a quando non reperisco buona parte dei libri che trattano l’argomento che sono a disposizione. Quando il numero di libri diventa notevole da sembrare di essere nella The British Library di Londra allora inizio a rilassarmi anche se l’acquisto d’impulso c’è sempre perchè a me non deve mancare niente!

Vista la mole di libri che ho accumulato in questi mesi dedicati alla nordic kitchen, alla hygge e all’uso di instagram e che alcuni non mi hanno soddisfatto per niente, mi sono chiesto “qual è il metodo con il quale scelgo cosa comprare?” E a conti fatti, in soldoni, tirate le somme, insomma dopo aver visto l’estratto conto e la ascesa gloriosa nel consiglio di amministrazione di Amazon, sono arrivato alla più semplice delle conclusioni: non ho un metodo specifico con cui compro i ricettari, i libri e i manuali. Io vado ad occhio!

PANIC FOR MY MONEY!!!!

Penso e rifletto e sicuramente la copertina del volume è l’unico elemento che condiziona l’acquisto. Sì l’autore ha il suo peso. Quelle poche righe che spesso si trovano nelle didascalie possono darmi più o in meno lo slancio d’acquisto, ma la copertina resta a quanto pare l’unico mio elemento di scelta. E capita anche che la copertina sia l’unica cosa decente in quell’opera letteraria!

Ho deciso quindi di ergemi paladino degli spendaccioni come me, e pian piano di recensire in maniera del tutto (non) professionale tutta sta mole di lettaratura.

Creare una lista su come fare una buona recensione di libri mi è sembrata la cosa più logica e brillante da fare. Ho preso alcune idee dal web e la mia lista può essere spunto per chi vuole cimentarsi nel recensire libri, ed ampliarla secondo i propri gusti. – in fondo i link dove ho preso spunto!

Ecco la mia lista | scheda in 5 punti che ho creato per recensire un libro.

  1. La carta di identità del Libro
    1. in questa sezione indico i dati del libro, spesso reperibili nel libro stesso e anche sui siti on line dove lo compro
      1. la casa editrice e relativo sito web
      2. l’anno di pubblicazione
      3. genere letterario
      4. l’autore e il suo sito web
      5. la lingua
      6. il numero di pagine
      7. il tipo di copertina
      8. il titolo dell’opera originaria se tradotta
      9. il responsabile della traduzione
  2. Una breve presentazione del Libro e dell’Autore
    1. in poche righe e con poche parole senza perdermi in inutili frasi e senza copiare, presento il libro come fosse un mio amico. Dell’Autore menziono le sue eventuali opere precedenti, i suoi lavori attuali e una piccola biografia!
  3. Il mio personale punto di vista
    1. con particolare attenzione a non cadere nell’ovvietà, cerco di spiegare cosa il libro mi ha dato durante la lettura, come mi ha coinvolto e i suoi punti di forza. Un piccolo elenco dei pro e contro lo ritengo utile per rafforzare l’oggettività della mia recensione
  4. La valutazione oggettiva!
    1. dall’elenco dei pro e contro, e valutando il libro per la sua interezza (la copertina, le foto, l’impaginazione,  il tipo di carta, la struttura dell’indice, la bibliografia …) tranquillamente do un giudizio oggettivo del libro, consapevole che può piacere come no! Bastano poche righe senza cadere nello scontato.
  5. Piccole Attenzioni!
    1. prima di pubblicare ricontrollo bene l’ortografia, faccio rileggere e controllare la sintassi e la grammatica da una seconda persona
    2. cito le fonti da dove prendo eventuali spunti o citazioni
    3. aggiungo delle foto che possano integrarsi alla recensione
    4. cito le proprietà intellettuali delle foto se non sono mie
    5. uso lo stesso schema per creare un mio personale punto di vista!

Scarica in pdf la To do List – La Lista in 5 punti per recensire un libro

Link di spunto Non Solo Libri e Niente di Personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *