P

Pie Crust – La ricetta di Zöe Bakes

Elastica e Friabile!

Zöe è una pasticcera, blogger e autrice di libri molto quotata e nel suo blog, ZöeBakes – Eat Dessert First, ha proposto questa ricetta che ho subito fatto mia. E’ molto facile da fare e la consiglio vivamente, non solo perchè buona da mangiar cruda (non si fa!) ma perchè si stende bene senza fatica, è elastica al punto giusto e ben lavorabile per creare bordi decorativi della Pie. Una volta cotta, grazie allo shortening vegetale, l’impasto resta molto friabile in bocca!

Pie Crust - La ricetta di Zöe Bakes

  • Porzioni: Doppia, stampo da 22 cm
  • Stampa

ingredienti

  • 3 cups di farina
  • 1 ½ teaspoons di sale
  • 2 tablespoons di zucchero
  • 2 ½ sticks di burro (285 g)
  • ⅓ cup di veg shortening (io uso crisco)
  • ½ cup di acqua fredda
  • 1 tablesoop di succo di limone

Istruzioni

  1. Mettete in freezer per un 15 minuti lo shortening e il burro tagliato a cubetti, l’acqua con il succo di limone
  2. Mescolate in una ciotola la farina con il sale e lo zucchero.
  3. Aggiungete il burro, copritelo con la farina e sminuzzatelo bene con l’aiuto di una frusta per impastare.
  4. Quando avrete un impasto sabbioso aggiungete lo shortening e amalgamate il tutto.
  5. Aggiungete l’acqua e il succo di limone e impastate velocemente aiutandovi con i polsi.
  6. Dividete l’impasto in due, formate due dischi ed avvolgeteli nella pellicola trasparente. Vanno fatti riposare almeno per una notte in frigorifero.
  7. Infarinate il piano di lavoro e un mattarello di legno, stendete uno dei due dischi di Pie Crust fino alla dimensione voluta. Stendete l’impasto sullo stampo, tagliate la pasta in eccesso e create il bordo desiderato.
  8. Mettetelo in freezer prima di farcirlo o di farlo cuocere da solo a 180°C per 10 minuti con i fagioli secchi e altri 6/7 mins senza niente. Bucherellate la base.
  9. Per una cottura con un ripieno, il consiglio è infornare la Pie a 170°C per 35/40 min spennellando con l’uovo la crosta superiore (il secondo disco se usato)
Consigli e trucchi: questo tipo di pie crust non va lavorata molto, si assembla molto velocemente, non siate tantate di aggiungere farina! Per chi non desidera vedere le “macchie” di burro nell’impasto consiglio di sminuzzarlo in piccoli pezzi prima di aggiungerlo alla farina. Meno si lavora l’impasto meglio è per la buona riuscita della friabilità!
Pie Crust
  1. Pingback:Red Fruits Pie – Pie ai Frutti Rossi – Apple Pie and co.™

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *