Un semplice impasto da plumcake in uno stampo da bundt

Lo avevo annunciato qualche giorno fa, il progetto 𝐀𝐩𝐩𝐥𝐞 𝐏𝐢𝐞 𝐚𝐧𝐝 𝐂𝐨 si arricchisce di un mini food projec,t; che nasce dalla mia necessità di avere a colazione un dolce più light rispetto alle classiche pies farcite di creme e frutta! Le American e British Pies resteranno sempre il fulcro centrale del blog, ma le affianco al 𝐁𝐮𝐧𝐝𝐭 𝐂𝐚𝐤𝐞 𝐏𝐫𝐨𝐣𝐞𝐜𝐭 – 𝟏 𝐬𝐭𝐚𝐦𝐩𝐨 𝟏𝟎𝟏 𝐫𝐢𝐜𝐞𝐭𝐭𝐞 (hastag su instagram #bundtacolazione).

E per evitare che il dietologo mi tolga il saluto, alternerò alle Pies e Bundt il 𝐓𝐡𝐞 𝐇𝐢𝐬𝐭𝐨𝐫𝐲 𝐨𝐟 𝐂𝐚𝐤𝐞𝐬, dei post mirati sulla storia che si cela dietro ogni torta che metto in tavola, giusto per saziare la mia curiosità 🙂

Il primo Bundt che ho fatto è uno molto semplice, è alla vaniglia, volevo cascare in piedi, e per l’occasione ho provato anche a cambiare prospettiva di scatto accettando le piccole imperfezioni che ne vengon fuori e che ancora non so gestire (filosofia wabi-sabi)

Bundt alla Vaniglia

  • Porzioni: 26 cm
  • Problema: easy
  • Stampa

ingredienti

  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi
  • 125 g di latte intero a temperatura ambiente
  • 1 tablesoop di estratto di vaniglia
  • 250 g di farino 00
  • 16 g di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale
  • qb burro e farina per lo stampo

Istruzioni

  1. Imburrate e infarinate bene lo stampo e scaldate il forno a 150°C
  2. Montate le uova con lo zucchero, quando il composto sarà cremoso aggiungete l’olio e poi il latte a filo. Terminate sempre montando con la vaniglia
  3. Aggiungete la farina setacciata con il bicarbonato e il sale.
  4. Distribuito il tutto nello stampo e infornate per 40/45 minuti
  5. Terminata la cottura, lasciate raffreddare il Bundt alla Vaniglia su una gratella prima di estrarlo dallo stampo.
Consigli e Trucchi:
Bundt alla Vaniglia
#bundtacolazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *