[

[012] Bundt ai Pistacchi

I Pistacchi sono protagonisti e non semplice guarnizione in questa bundt dal sapore rustico!

Spesso i pistacchi in cucina sono utilizzati come semplice guarnizione per portate dolci o salate. Ma se sapientemente abbianti al burro, alla vaniglia e alle mandorle, sprigionano tutto il loro dolce aroma. E in questa ricetta americana, i pistacchi ne danno la prova!

Mi piacciono le sfide, soprattutto quando nascono dalla condivisione di idee, passioni e dubbi che nascono in cucina. Qualche giorno fa, sulla mia pagina facebook Bundt a Colazione, Ilenia mi ha contattato facendomi una richiesta che mi ha fatto pensare che troppo spesso tendo a vedere un ingrediente in una sola veste, e questo non va bene!!

Ciao, scusami ma vorrei farti una domanda, ho del pistacchio da smaltire e vorrei fare una bundt al pistacchio. Sul web tante ricette tutte diverse, non so quale provare, non vorrei sprecarlo. Tu hai una ricetta di bundt al pistacchio?

Una bundt ai pistacchi??? Ma i pistacchi non si usano solo come guarnizione?? A quanto pare no, e se avessi fatto prima delle torte con i pistacchi non mi sarei perso delle vere bontà!

Bundt ai Pistacchi

  • Porzioni: 10-12
  • Problema: easy
  • Stampa

ingredienti

  • 250 g di pistacchi
  • 250 g di farina 00
  • 2 teaspoons di lievito
  • ½ teaspoon di bicarbonato di sodio
  • 1 teaspoon di sale
  • 170 g di burro a temperatura ambiente
  • 350 g di zucchero
  • 5 albumi da uova grandi
  • 120 g di panna acida
  • 2 teaspoons di estratto di vaniglia
  • 50 g di mandorle
  • 240 ml di latte intero a temperatura ambiente

Istruzioni

    Le dosi sono per uno stampo da Bundt da 28 cm
  1. Imburra e infarina uno stampo. Accendi il forno a 160°C modalità ventilato, 175°C in modalità statico.
  2. Pulisci i pistacchi e le mandorle, tritali finemente ed uniscili alla farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Metti da parte.
  3. Con le fruste elettriche monta per 3 minuti il burro con lo zucchero. Sempre montando a velocità elevata, aggiungi i tuorli uno a uno fino ad ottenre una crema. Aggiungi la panna acida con l’estratto di vaniglia e continua a montare per 3 minuti. Monta gli albumi e aggiungili alla creama con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto
  4. Adesso, amalgamando con una spatola aggiungi alternando il latte e il mix di pistacchi e farina. Mescola bene fino a quando la farina non si sarà unita agli altri ingredienti.
  5. Versa l’impasto nello stampo e lascia cuocere per 45 minuti.
  6. Sforna la Bundt e dopo 10 minuti toglila dallo stampo e falla raffreddare su una gratella.
  7. Una volta fredda, guarnisci la Bundt ai Pistacchi a tuo piacere.
Consigli e trucchi: io ho dimezzato le dosi per il mio stampo della bundt da 17 cm

Questa ricetta nasce per la classica torta a strati americana (Layer Cake) dove l’impasto viene diviso in 3 teglie da 22 cm, poi cotte ciascuna per 20/25 minuti. Optando per la versione bundt, i miei tempi di cottura sono giustamente aumentati, in modo da avere una cottura a puntino al suo interno.

La ricetta originale della Pistachio Cake è di Sally’s Baking, ho modificato alcuni dettagli per renderel la Bundt ai Pistacchi più soffice e cremosa, come aggiungendo i tuorli uno a uno allo zucchero e al burro e amalgamando il tutto con gli albumi montati a neve.

Bundt ai Pistacchi
Bundt ai Pistacchi
Bundt ai Pistacchi
Bundt ai Pistacchi
CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *